Login Registrati
Percorsi in genere. Contronarrazioni al femminile tra arte, scrittura e buone pratiche

Percorsi in genere. Contronarrazioni al femminile tra arte, scrittura e buone pratiche

Scade il 28 febbraio il termine per partecipare al Concorso artistico letterario indetto dal Comune di Poggio Moiano

Martedi, 10/01/2023 -

Al via l’edizione 2022/2023 del Concorso artistico letterario
“Percorsi in genere. Contronarrazioni al femminile tra arte, scrittura e buone pratiche"
Scadenza 28 febbraio 2023 

Il concorso artistico letterario legato alla questione femminile nasce come attività culturale del Comune di Poggio Moiano e della sua biblioteca nel 2014,arrivato ad oggi alla sua VI edizione, contando sull’apporto di una giovane consigliera comunale, Norma Felli, attivista politica, laureata in filosofia ed appassionata di studi di genere.

Ideato dall’antropologa Flavia Braconi, studiosa di tradizioni popolari,che si è sempre interessata per motivi professionali anche della questione femminile, per perseguire l’obiettivo di portare all’attenzione del pubblico tematiche di genere, attraverso iniziative di carattere culturale legate all’agone artistico letterario.

Ogni edizione del concorso ha avuto un suo taglio per le tematiche da sviscerare e da cui consegue il titolo della pubblicazione che si ricava dagli elaborati vincitori. Da “Donne al lavoro” per introdurre come base dell’emancipazione femminile la partecipazione attiva al mondo del lavoro, a “Questione di genere” per sostenere il concetto che il genere è frutto di costruzione culturale,si è arrivati alla terza edizione nel 2019 con “Il tempo delle donne” per giocare sull’idea di tempo come ora di uscire allo scoperto ma anche  sull’uso dilatato del tempo delle donne contemporanee spesso imbottigliate dentro i diversi ruoli che la società impone loro e al 2020, l’anno segnato dall’isolamento dovuto alla pandemia da coronavirus con “Storie e spazi di donne” al fine di segnalare anche le difficili condizioni in cui molte donne rinchiuse forzosamente dal virus tra le mura domestiche si sono trovate a fronteggiare. Il bando appena conclusosi è stato invece dominato da una tematica assai importante “Donne e politica”, scelto per sottolineare l’importanza che avrebbe una partecipazione ampia e ai vertici della scena politica italiana un protagonismo femminile vero e concreto.

- Il concorso è diventato per il nostro piccolo comune una importante occasione di crescita e di presa di coscienza sulle tematiche di genere. Gli elaborati vincitori sono sempre stati raccolti in una pubblicazione, e ogni volta la cerimonia di premiazione, di presentazione e del lancio del concorso successivo sono diventate seguitissime manifestazioni e kermesse con spettacoli teatrali, mostre, proiezioni e dibattiti legate ai temi di genere – così dichiara la consigliera Felli, con soddisfazione per aver dato continuità ad un progetto culturale che ad ogni edizione cerca di crescere e sta riuscendo a raccogliere sempre più consensi da parte del pubblico.

Per il 2023 è uscito il bando nuovo dal titolo “Percorsi in genere. Contronarrazione al femminile tra scrittura, arte e buone pratiche” che presenta delle importanti novità sulle sezioni messe a concorso, infatti oltre che col racconto breve, la poesia, la fotografia, la pittura si intende dare voce ai partecipanti anche con recensioni di libri, di film e di serie tv incentrate sulle tematiche di genere e con il racconto di buone pratiche, intese come percorsi di vita, in cui protagoniste siano donne con le loro idee e battaglie per il cambiamento. Il bando di concorso è scaricabile sull’albo pretorio on line del Comune di Poggio Moiano, con tutte le indicazioni e le modalità di partecipazione, visitabile al seguente link:

https://asp.urbi.it/urbi/progs/urp/ur1ME002.sto?StwEvent=102&DB_NAME=n80145&IdMePubblica=11994&Archivio=

Al fine di sostenere tutte e tutti gli aspiranti all’agone artistico letterario è stato ideato un percorso culturale che si snoda attraverso questi primi mesi del 2023, grazie all’apporto di associazioni ed enti attivi nella sensibilizzazione delle tematiche di genere – così conclude Flavia Braconi che in sinergia con la consigliera Felli sa di poter contare per questa edizione dell’apporto di importanti partners come Archivia, che raccoglie il centro di documentazione delle donne, come la redazione di Noi donne che sostiene il concorso e ne promuove la comunicazione, come realtà locali, nella veste di Angelita, centro antiviolenza, come la Riserva Naturale Navegna e Cervia,  ma anche al di fuori dei confini nazionalicon Jump.eu che si occupa della parità di genere in ambito lavorativo a livello europeo: tutte realtà con cui si organizzeranno incontri e manifestazioni culturali per fornire spunti e materiali utili per aiutare i potenziali partecipanti a produzioni sempre più interessanti e propositive. Il ricco programma che prevede anche un festival di filosofia sarà svelato man mano, seguiteci per scoprire tutti gli appuntamenti che seguiranno a questo inizio di anno! 

 

Per maggiori informazioni dott.ssa Flavia Braconi, mail antropo22@hotmail.com

Facebook:https://www.facebook.com/profile.php?id=100031897342585


Poggio_Moiano_BANDO_DI_CONCORSO___19122022.pdf

Lascia un Commento

©2019 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.33421 del 23 /09/ 2019 - P.IVA 00878931005
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®