Login Registrati
LaCasaChiama: documentari, cortometraggi e monologhi comici dal 5 luglio al 7 settembre alla Casa In

LaCasaChiama: documentari, cortometraggi e monologhi comici dal 5 luglio al 7 settembre alla Casa In

La rassegna, che si svolge nell’ambito dell’Estate Romana 2022 promossa da Roma Capitale, valorizza opere prime e proposte artistiche di donne e under 30

Giovedi, 14/07/2022 - Riceviamo e pubblichiamo
Al via martedì 5 luglio alla Casa Internazionale delle Donne di Roma LaCasaChiama, il programma estivo che da oggi e fino al 7 settembre offrirà al pubblico romano 15 giorni di proiezioni  cinematografiche e performance teatrali che, attraverso lo sguardo femminile e delle nuove generazioni sull’arte, sulla vita e sul mondo, vogliono coniugare intrattenimento e riflessione e promuovere le nuove opere e proposte artistiche di donne e giovani. 

LaCasaChiama è un progetto vincitore dell'Avviso Pubblico Estate Romana  2022 - Riaccendiamo la Città, Insieme, promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Cultura, curato dal Dipartimento Attività Culturali e realizzato in collaborazione con SIAE. L’iniziativa è stata costruita con la partecipazione delle associazioni che animano il Consorzio della Casa Internazionale delle Donne e con il coinvolgimento esterno di associazioni di settore, scuole a livello nazionale e internazionale e luoghi delle donne. Per la partecipazione esterna è stato inaugurato il metodo delle call, per rendere la Casa un luogo sempre più aperto, partecipativo e capace di raggiungere un pubblico vasto e plurale, interessato ai temi delle donne, dell’infanzia, delle nuove generazioni e della diversità culturale.  

Gli appuntamenti de LaCasaChiama - che si svolgeranno tra il 5 luglio e il 4 agosto e tra il 30 agosto e il 7 settembre - si articoleranno in due sezioni: la prima, dedicata alle proiezione di documentari realizzati da donne, italiane o straniere, e di cortometraggi e opere prime diretti soprattutto da under 30; la seconda, destinata ai monologhi comici scritti e interpretati dalle donne.  

Tra i documentari e i corti, centrali sono i temi dei saperi e della cura. Cura della vita, a partire dai bisogni (su tutti lavoro, reddito, salute), ma anche cura del mondo, per i diritti umani e delle donne, la pace, la convivenza tra i popoli. E poi l’esperienza della guerra, la memoria e i racconti di vita.

Nei monologhi comici, invece, spazio alle donne che, prendendo spunto dalla vita quotidiana, si raccontano e raccontano le contraddizioni e gli stereotipi della società in cui sono immerse. La programmazione delle opere - risultato delle due call che si sono svolte a giugno - è il frutto di una ricerca femminista portata avanti con una grande attenzione all’originalità e alla qualità delle proposte. 

Nella rassegna, che si rivolge alla cittadinanza allargata, è stato anche riservato un impegno speciale verso il mondo dell’infanzia, con le attività di laboratorio e cinema per bambine e bambini organizzate in collaborazione con la Casina della Magnolia Lab e Filmstudio nelle serate del 30 e 31 agosto. 

Tutti gli appuntamenti de LaCasaChiama si terranno nel Giardino della Magnolia e, in caso di pioggia, nella Sala Tosi. Gli eventi sono a ingresso libero e gratuito, per dare la possibilità di partecipare anche a chi sta risentendo della crisi economica.  

Durante la programmazione sono previsti quattro incontri per far conoscere lo spazio e la storia del complesso del Buon Pastore, in via della Lungara 19, e della Casa Internazionale delle Donne. Il percorso guidato sarà a cura delle associazioni del Consorzio. Per gli incontri è prevista la prenotazione obbligatoria, fino a un massimo di 20 persone a visita. 

ufficiostampa@casainternazionaledelledonne.org

 

Programma dal 5 luglio al 4 agosto 

Proiezioni e incontri con registe e registi: 

- 5 luglio ore 21, proiezione documentario: “ALBA MELONI. Stella delle mie stanze”, di Nadia Pizzuti. Dialogano con la regista la filosofa femminista Maria Luisa Boccia e la critica letteraria Laura Fortini; 

- 14 luglio ore 21, proiezione documentario: “Telling my son’s land”, di Ilaria Jovine e Roberto Mariotti; 

- 21 luglio ore 21, proiezione documentari: “La nostalgia del prezzo pagato”, di Silvia Scipioni; “Le ali velate” di Nadia Kibout; “Semplice verità”, di Cinzia Mirabella; “Sbagliando s’inventa”, di Alice Sagrati; 

- 26 luglio ore 21, proiezione documentario: “Ritorno in apnea”, di Anna Maria Selini e Alberto Valtellina; 

- 28 luglio ore 21, proiezione documentario: “Quelle come me. Storie.Strade.Scelte”, di Siliana e Serena Arena; 

- 3 agosto ore 21, proiezione cortometraggi: “El olor del azahar”, di Raquel Abellán; “Lydia Sansoni artista femminista”, di Giovanna Olivieri; “Mneme_Ricordo”, di Lavinia Tommasoli; “Generazioni in bianco e nero”, di Giovanna Olivieri; “Mami Wata”, di Paola Beatrice Ortolani; “Mostra Donne al lavoro”, di Giovanna Olivieri; “La Napoli di mio padre”, di Alessia Bottone.

 Monologhi comici: 

- 13 luglio ore 21: Stand up Comedy “Aristotele’s Bermuda”, di Luisa Merloni; 

- 20 luglio ore 21: Stand up Comedy “L’insostenibile leggerezza di essere…stronza”, di e con Betta Cianchini; “Elle come donna - centro st(R)ati di incastro lesbico”, di e con Francesca Romana Picardi; 

- 27 luglio ore 21: Stand up Comedy  “C’è figa”, ideato e realizzato da Alessandra Flamini. 

Visite guidate, a cura di Maria Paola Fiorensoli: 

- 13, 26 luglio e 4 agosto ore 18. Prenotazione obbligatoria al numero di telefono 06 68401720 oppure compilando il form sul sito www.casainternazionaledelledonne.org.

 

Programma dal 30 agosto al 7 settembre 

 Attività di laboratorio e cinema per bambine e bambini:

(in collaborazione con La Casina della Magnolia Lab e Filmstudio): 

- 30 agosto a partire dalle ore 19,30: laboratorio e a seguire proiezione documentario “Microcosmos”, di Marie Perennou e Claude Nuridsany;  

- 31 agosto a partire dalle ore 19,30: laboratorio e a seguire proiezione film di animazione “La città incantata”, di Hayao Miyazaki. 

Prima delle proiezioni è previsto un laboratorio ludico pomeridiano, utile all’approccio dei temi affrontati nei film. 

Proiezioni e incontri con le registe: 

- 4 settembre ore 21, proiezione documentario: “Lunadigas”, di Nicoletta Nesler e Marisilisa; 

- 6 settembre ore 21, proiezione documentari: “Reshma”, di Livia Alcalde, Chiara Nardone, Roman Zwadaski; “Non è una città per ragazze”, di Paolina Gramegna; “Leher-The wave of empowerment”, di Livia Alcalde, Chiara Nardone, Ria Sharma, Tania Singh.

 Visita guidata, a cura di Maria Paola Fiorensoli:  

- 5 settembre ore 18. Prenotazione obbligatoria al numero 0668401720 oppure compilando il form sul sito www.casainternazionaledelledonne.org.

 Evento speciale: 

- 5 settembre a partire dalle ore 19: guida all’ascolto musicale del cd “Ius soli. Voci e canti per l’Italia futura”, a cura di Luciana Manca e Alessandro Portelli. 

Proiezioni e presentazione libro: 

-  7 settembre dalle ore 18: “La parola e lo schermo. Linguaggi e visioni”, a cura del gruppo di lavoro Donne (in)Visibili. Il documentario delle donne tra storia, informazione e cinema del reale, in collaborazione con la Casa Internazionale delle Donne. Alle ore 18 presentazione del libro “Maria Giudice” di Maria Rosa Cutrufelli; alle ore 20 proiezione del film “Giovanna” di Gillo Pontecorvo. In chiusura, alle ore 21, proiezione del film “7 minuti” di Michele Placido.

 

 


LaCasaChiama_programma_definitivo_2022.pdf

Lascia un Commento

©2019 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.33421 del 23 /09/ 2019 - P.IVA 00878931005
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®