Login Registrati
Casa delle donne di Padova: iniziative a partire dall'8 marzo

Casa delle donne di Padova: iniziative a partire dall'8 marzo

Servizi gratuiti e laboratori espressivi. Alle 18 inaugurazione della mostra di acquerelli di Marina Dago "Insolite metafore di vita dentro le stanze di casa". Il 27 marzo in mostra le fotografie di Silvia Cappelleto

Lunedi, 06/03/2023 - Riceviamo e pubblichiamo
In occasione dell’8 marzo la Casa delle donne di Padova sarà aperta dalle 16 alle 20 per tutte e tutti coloro che la vorranno visitare e partecipare alle molte attività che saranno proposte, suddivise in due ambiti: servizi gratuiti (sportello legale, sostegno alle neo-mamme, spazio di condivisione verbale, sportello per i disturbi alimentari, spazio Donne Lesbiche e altro) e laboratori espressivi (canto, giochi sociali, scrittura creativa e altro).
In ogni stanza ci saranno le socie che esporranno i programmi di questi servizi e laboratori. Alle 18 sarà inaugurata la mostra: Insolite metafore di vita dentro le stanze di casa, acquerelli di Marina Dogo, con un rinfresco. Con questa esposizione iniziano le mostre d’arte che la Casa delle donne organizzerà d’ora in avanti. Saranno offerte gratuitamente le pareti della Casa alle artiste interessate, verranno organizzate dei vernissage e se l’artista venderà le opere lascerà un contributo solidale.
Il 27 marzo sarà infatti organizzata un’altra esposizione con le fotografie di Silvia Cappelleto sul dilemma delle donne, maternità o professione?
Per informazioni scrivere a: casadelledonnepadova@gmail.com
Padova, Via Carlo Bettella 38C

Lascia un Commento

©2019 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.33421 del 23 /09/ 2019 - P.IVA 00878931005
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®