Login Registrati
Parole Detenute

Parole Detenute

Filtra per categoria:
Foto: Bambinisenzasbarre: alla X edizione la Campagna “Carceri Aperte” per l’incontro fra figl

Bambinisenzasbarre: alla X edizione la Campagna “Carceri Aperte” per l’incontro fra figl

La campagna europea “Non un mio crimine, ma una mia condanna” pone l’accento sul tema fondamentale del mantenimento dei diritti e delle relazioni di tutti i bambini figli delle detenute e dei detenuti di Elisabetta Colla
Foto: DETENUTE / PAROLE E PENSIERI DA CONDIVIDERE DENTRO E FUORI LE MURA

DETENUTE / PAROLE E PENSIERI DA CONDIVIDERE DENTRO E FUORI LE MURA

Un nuovo numero Speciale Rebibbia di NOIDONNE su affettività, regole e poi c'è perfino una favola. Sono i testi delle persone detenute che frequentano il nostro laboratorio
Foto: Fiammetta Borsellino nel carcere di Padova: il sogno avverato di papà

Fiammetta Borsellino nel carcere di Padova: il sogno avverato di papà

Il periodico Ristretti Orizzonti ha ospitato la figlia del magistrato al convegno “La cultura della prevenzione, l’incultura dell’emergenza”
Foto: Garante persone detenute del Lazio: la relazione 2018

Garante persone detenute del Lazio: la relazione 2018

Tendenze, politiche, criticità della privazione della libertà nel Lazio. La relazione annuale 2018 di Tiziana Bartolini
Foto: SEZIONE FEMMINILE di Eugenio Melloni

SEZIONE FEMMINILE di Eugenio Melloni

Per un 8 marzo a memoria di Donna e Uomo una docu-fiction del regista bolognese Eugenio Melloni di M. Cristina Nascosi Sandri
Foto: Uomini maltrattanti: se ne è parlato a Roma

Uomini maltrattanti: se ne è parlato a Roma

Le esperienze in alcune carceri romane delle associazioni Ponte Donna e Il Cortile in un convegno alla Casa Internazionale delle Donne
Foto: Volontariato e detenzione nel Lazio raccontato a: Sarà presente l'autore

Volontariato e detenzione nel Lazio raccontato a: Sarà presente l'autore

L’incontro voluto dal Garante dei diritti dei detenuti del Lazio (Roma, 2019) per presentare le attività di volontariato e i risultati delle varie esperienze artistiche e culturali di Tiziana Bartolini
Foto: Rebibbia femminile: alcune riflessioni su violenza, perdono, tradimento, corpo

Rebibbia femminile: alcune riflessioni su violenza, perdono, tradimento, corpo

Laboratorio 'A mano libera', quinta edizione. I testi pubblicati nel numero di NOIDONNE di novembre e dicembre 2018
Foto: Sarà presente l'autore: i laboratori culturali nelle carceri del Lazio

Sarà presente l'autore: i laboratori culturali nelle carceri del Lazio

Il 16 e 17 gennaio a Roma due giorni sulla realtà carceraria per conoscere, ascoltare, vedere, riflettere. Iniziativa del Garante per i Diritti dei Detenuti del Lazio e del Consiglio regionale del Lazio
Foto: In carcere con gli uomini che agiscono violenza

In carcere con gli uomini che agiscono violenza

Parlare con gli uomini violenti: il progetto di contrasto alla violenza sessista sperimentato a Roma da Ponte Donne e da Il Cortile. Intervista a Carla Centioni
Foto: Il Bibliocaffè Suigeneris ha presentato  ‘A mano libera’

Il Bibliocaffè Suigeneris ha presentato ‘A mano libera’

Il Polo Bibliotecario e il Cug del Ministero dello Sviluppo Economico hanno ospitato le curatrici del libro che raccoglie gli scritti delle detenute di Rebibbia di Tiziana Bartolini
Foto: Essere

Essere

Ho 29 anni, provincia di Grosseto. Autore di un libro di poesie e una mia partecipazione ad un libro antologico. A breve il secondo volume. di Cornel Horobet
Foto: Successe a Rebibbia

Successe a Rebibbia

La casa di Leda, frutto del lungo impegno di volontariato dell'associazione A Roma insieme, fondata da Leda Colombini di Giancarla Codrignani
Foto: L'arte della scrittura antica: riscoprire un sapere che ha un futuro

L'arte della scrittura antica: riscoprire un sapere che ha un futuro

Presentati a Roma i progetti “Rescripta libera” e “Scriptura terapeutica” di Scuola Italiana Amanuensi e Consorzio COSM -Legacoopsociali Friuli Venezia Giulia per l'inclusione delle persone svantaggiate di Tiziana Bartolini
Foto: Rebibbia, i bimbi uccisi dalla madre e il decisionismo del Ministro Bonafede

Rebibbia, i bimbi uccisi dalla madre e il decisionismo del Ministro Bonafede

Alice Sebesta non doveva essere incarcerata perché la legge lo vieta. Il sistema, di fronte a una tragedia umana di questa portata, dovrebbe interrogarsi con coscienza e civiltà di Tiziana Bartolini
©2017 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®