Login Registrati
Women's March, se le donne si muovono...

Women's March, se le donne si muovono...

Tante, decise, allegre, messaggi stringati e chiari, non solo contro Trump ma per prendere come donne la bandiera dei DIRITTI di tutte e tutti

Sabato, 21/01/2017 - Forse era la prima volta che a manifestare nella storica piazza del Pantheon ci fossero insieme tante donne americane e di altri paesi, residenti a Roma. La piazza era loro, regalando a tutte le presenti italiane la gioia di sentirsi davvero globali. Sguardi complici e felici di donne colorate e diverse che restituiscono tutto insieme il senso che veramente esiste un movimento delle donne che non può essere ignorato né calpestato.

Una giornata davvero mondiale quella di oggi, che Roma ha potuto condividere con centinaia e centinaia di migliaia di donne di tantissimi paesi. Una data storica. Una gioia enorme l'esserci. Sentire avvicendarsi donne che parlavano ad un microfono libero, sentire un bellissimo coro di donne cantare canzoni tradizionali americane sui diritti e per la uguaglianza delle persone. Abbiamo sentito in quella piazza in tante la energia delle donne. Una energia che si è trasferita anche ai tanti uomini presenti. Una piazza contro il razzismo, per i diritti, contro i muri, contro ogni spinta a cancellare diritti conquistati, una piazza che ricorda che "Si Può" e quindi "Si deve".                                              (Costanza Fanelli)

Dalla manifestazione di Washington video: Scarlett Johansson e Alicia Key

Vedi immagini in Fotogallery







 



Lascia un Commento

©2017 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®