Login Registrati
Viaggio nel cinema italiano con IWonderfull: film della settimana dal Festival di Venezia e dal TFF

Viaggio nel cinema italiano con IWonderfull: film della settimana dal Festival di Venezia e dal TFF

‘Liberami’ di Federica Di Giacomo, ‘Hanna’ con Charlotte Rampling (Coppa Volpi) e ‘Stop the pounding heart’

Mercoledi, 13/01/2021 - Ogni settimana, a partire da nuovo anno, IWonderfull, la piattaforma streaming Video On Demand di I Wonder Pictures, realizzata in partnership con MYmovies.it, propone una tripletta di film che è possibile scaricare singolarmente o in blocco a prezzi modici, corredati da contenuti speciali in esclusiva e questa settimana, infatti, i film sono accompagnati da 3 interviste estese alle registe e ai registi. Si tratta di tre storie apparentemente molto diverse tra loro ma che in qualche modo si intrecciano, raccontando l’oggi con uno sguardo attento al passato.

Il film della settimana è “Liberami” (trailer), della regista spezzina Federica Di Giacomo, vincitore del premio per il miglior film nella sezione ‘Orizzonti’ al Festival di Venezia del 2016. La cineasta si reca in Sicilia per indagare il fortissimo legame che lega Padre Cataldo con i suoi fedeli e racconta il tema della ‘possessione’, come significativo del fatto che gli uomini cerchino continuo conforto in forme anche estreme di spiritualità, chiedendo di essere liberati dal male, qualunque esso sia. Per questo ogni anno cresce il numero di preti esorcisti, proprio come Padre Cataldo, veterano e instancabile. Ogni martedì Gloria, Enrico, Anna e Giulia seguono, insieme a tantissimi altri, la messa di liberazione di padre Cataldo e cercano la cura a un disagio che non trova altrove risposte. “Liberami” pone ancora più domande in un mondo pieno di incertezze e precarietà come quello della pandemia.

Il secondo film selezionato per la piattaforma di I Wonder Story è “Hannah”, altro titolo di punta della Unipol Biografilm Collection. Questo film, diretto da Andrea Pallaoro, ha dato a Charlotte Rampling la sua prima, meritatissima, Coppa Volpi alla Mostra del cinema di Venezia del 2017. La vita di una donna, Hannah, viene sconvolta dall’improvviso arresto del marito: la trama del film si dipana fra misteri che possono essere svelati solo scoprendo quello che Hannah custodisce gelosamente e con dolore dentro di sé, mentre suo figlio si allontana da lei.

Il viaggio in Italia, si conclude con un’opera in prima visione digitale: “Stop The Pounding Heart”, di Roberto Minervini, premio speciale della giuria al Torino Film Festival del 2013, David di Donatello per il miglior documentario nel 2014. Il film, che racconta la storia di Sara e Colby, due giovani alla scoperta dell’amore, ha fatto conoscere il talento di Minervini a livello internazionale. Il regista, che vive negli Stati Uniti, voleva raccontare la dimensione fuori dal tempo in cui vivono molte comunità rurali in USA, profondamente religiose e travolte da tradizioni e regole spesso per noi incomprensibili. Mentre documentava questo mondo altro, Sara e Colby si sono incontrati e innamorati, sotto l’occhio della camera che ha scrutato la nascita e la crescita di un sentimento: emerge un racconto di grande potenza, delicatezza e poesia.

Lascia un Commento

©2019 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.33421 del 23 /09/ 2019 - P.IVA 00878931005
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®