Login Registrati
VENEZIA 75 - Michele RIONDINO chaperon della Mostra del Cinema

VENEZIA 75 - Michele RIONDINO chaperon della Mostra del Cinema

Michele Riondino - interprete di Diva! - aprirà e chiuderà la 75a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia

Sabato, 09/06/2018 - Per - forse? - una sorta di par condicio à rebours, quest'anno sarà un 'padrino', anziché una madrina come da molti anni a questa parte, a condurre le serate di apertura e chiusura della 75a edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Si tratta del giovane ma da tempo ben affermato attore Michele Riondino, tarantino, classe 1979, con una carriera variegata tra cinema, teatro, serie tv e musica.
In realtà, la tradizione 'al femminile' si era già persa lo scorso anno quando un altro attore 'molto amato 'dagli italiani, Alessandro Borghi, aveva aperto la nuova strada.
Riondino aprirà dunque ufficialmente la 75a Mostra di Venezia nella serata di mercoledì 29 agosto 2018, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione della cerimonia di inaugurazione e guiderà la cerimonia di chiusura l’8 settembre, quando saranno annunciati i Leoni e gli altri premi ufficiali dell'avvenimento.
L'attore ha studiato recitazione all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, diplomandosi nel 2000. La sua carriera comincia a teatro dove già durante il suo corso didattico ha la possibilità di lavorare al fianco di professionisti di rilievo come Giuseppe Patroni Griffi, Marco Bellocchio, Emma Dante, Marco Baliani. 
Passa poi per ruoli svolti in importanti serie tv italiane e, senza tralasciare il suo impegno nella creazione di nuovi spettacoli teatrali attraverso la compagnia da lui stesso fondata “Circo Bordeaux”, nel 2007 riesce a ottenere il ruolo più importante della sua carriera interpretando l’ambiguo Francesco ne Il passato è una terra straniera di Daniele Vicari, al fianco di Elio Germano.
E' protagonista di 6 film per la tv nel 2012, Il giovane Montalbano, prequel del fortunato ruolo interpretato da Luca Zingaretti, che gli darà un incredibile successo televisivo.
Al cinema, sempre nel 2016, Michele è protagonista de La ragazza del mondo (presentato a Venezia 73, dove Michele riceve il Premio Pasinetti come migliore attore ed anche il Ciak d’oro) e all’inizio del 2017 esce nelle sale con il film di Tony D’Angelo Falchi. Alla Mostra del Cinema di Venezia dello scorso anno è stato presente con Diva!, unico interprete maschile nel lungometraggio ispirato alla mitica ed indimenticabile Valentina Cortese ( musa e compagna, tra gli altri, di Giorgio Strehler ) accolto con successo in Sala Grande. Il film è appena uscito nelle sale italiane.

Link Esterno

Lascia un Commento

©2017 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®