Login Registrati
Scampia è Pangea

Scampia è Pangea

“Simme tutt’uno”: il senso della costruzione di bene comune attraverso le relazioni tra persone e associazioni che sono presenti e vivono a Scampia...

Domenica, 09/06/2019 - “Simme tutt’uno” è la sintesi dei giovani e delle giovani napoletane che hanno riflettuto su Pangea, l’unico grande continente che ha dato origine a quelli odierni.


Foto 1: Simme tutt’uno

Tutte le volte che mi reco a Scampia, abitualmente una volta o due all’anno, incontro sorte di miracoli realizzati dalle associazioni, tantissime, che operano sul territorio.

La cooperativa Occhi aperti a Cas Arcobaleno conduce progetti come Io valgo, per aiutare giovani obiettivamente allontanati dalla scuola dell’obbligo a recuperare competenze e saperi per affrontare l’esame di licenza media, e ci sta, per costruire percorsi di approfondimento che possano condurre all’esercizio di professionalità.


Foto 2: Io valgo


Foto 3: Nino

Il Giardino dei mille colori, ludoteca gestita dalle Suore della Provvidenza offre, al mattino, il nido e, al pomeriggio, attività di laboratorio, giochi e sostegno nell’esecuzione dei compiti scolastici.

Dream Team – Donne in Rete è un’associazione viva nel quartiere con numerose attività: sostegno e aiuto alle donne che subiscono violenza, sport, yoga per il ben-essere, cake design. Da quest’anno è presidio di Libera sul territorio, un importante riconoscimento ben meritato.
Il Centro Hurtado, gestito dai Gesuiti, offre la possibilità di frequentare corsi (dal cucito alla musica), di usufruire della biblioteca Le Nuvole, di lavorare nella sartoria e nella legatoria.

Arrevutammoce, associazione gestita dai Fratelli delle scuole cristiane, è attiva nei confronti delle popolazioni Rom di Scampia e di Giugliano. Un lavoro immane viene condotto per garantire un minimo di sopravvivenza a chi sembra, come giustamente ha affermato Alex Zanotelli, essere vittima di un nuovo progrom.



Foto 7 Fratel Raffaele e Alex Zanotelli

Il circolo Le gru di Legambiente ha progettato e realizzato un parco, Pangea, dedicato al tema della non violenza. Sui muri che delimitano un lato dello spazio i volti di donne e uomini che, attraverso la pratica della non violenza, hanno saputo raggiungere risultati importanti per le popolazioni.



































Foto 8 Muri del parco


Foto 9 Maria Occhipinti di Ragusa

Negli spazi recuperati a verde la panchina rossa di Dream Team e le sculture del Gruppo Zoone.






























































Foto 10 La panchina di Dream Team


Foto 11 Una scultura del Gruppo Zoone

Insieme, tutte queste associazioni concorrono ad organizzare una festa dell’arte, ormai alla sua terza edizione, che permette di mettere in comune diverse forme di espressione visiva, dai libri d’artista alla fotografia, dalla letteratura alla musica, dalla knitting art al cake design sino alla calligrafia e alla mail art.



Foto 13 Festa arte

“Simme tutt’uno” mi sembra renda il senso della costruzione di bene comune attraverso le relazioni tra persone e associazioni che sono presenti e vivono a Scampia.
Solidarietà, benvolere, senso di accoglienza, affetto, vicinanza, abbracci e baci; tutto questo accoglie me e chi arriva a Scampia e si lascia avvolgere dall’empatia collettiva che lì vive e convive con difficoltà e problemi.


Tutte le foto sono di Antonella Prota – Giurleo, gentilmente concesse

Lascia un Commento

©2017 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®