Login Registrati
Novembre 2018: #cles #noviolenza

Novembre 2018: #cles #noviolenza

Durante il mese di novembre in occasione del mese dedicato al contrasto verso ogni forma di violenza contro le donne, il CLES ONLUS, partner del CAV Demetra, ha realizzato una serie di iniziative sul territorio del lametino.

Domenica, 25/11/2018 - Durante il periodo dell’iniziativa promossa in tutto il mondo, che si protrae in genere per due settimane, dal 25 novembre al 7 dicembre, il CLES ONLUS manifesta il proprio impegno contro la violenza alle donne, realizzando una serie di iniziative sul territorio volte a sensibilizzare fascie sempre più vaste di popolazione su un fenomeno che sta assumendo toni sempre più allarmanti. Il messaggio divulgato in forme e contesti diversificati è univoco e chiaro:non giustificare nè rimanere in silenzio, di fronte ad atti di abuso o violenza commessi sulle
donne di qualunque natura essi siano: psicologica, morale, sessuale, fisica, per dire “nel nostro futuro non c’è posto per la violenza sulle donne”, inviando a tutta la società civile un preciso messaggio: l’invito al rispetto delle donne, con le donne, per contrastare il dilagare della violenza di genere.
La Giorna ta mondiale contro la violenza sulle donne è stata istituita nel 1999 dall’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU), per ricordare la morte delle tre sorelle dominicane Miraball, oppositrici del regime dittatoriale nel loro Paese e assassinate dai servizi segreti militari il 25 novembre del 1960. Il Cles Onlus è membro partner del CAV Demetra e cura la consulenza psicologica per le donne vittime di violenza, realizzando percorsi individualizzati e personalizzati con l’ obiettivo di garantire l’uscita dalla situazione di abuso e violenza.
Il CAV Demetra è attivo sul territorio e partecipa alle iniziative, come quella odierna, che si realizzano su tale fenomeno, collaborando con enti, associazioni ed istituzioni al fine di ottimizzare gli interventi ed insieme contrastarlo, offrendo una rete di ascolto, supporto e presa in carico globale, estendendo e rafforzando questa capacità di accoglienza e sostegno nei confronti delle vittime di violenza di genere e stalking.
il CAV Demetra è raggiungibile direttamente o per contatto al Numero Verde: 800550403 attivo 24 ore su 24, collegato al numero verde antiviolenza 1522.
Il CLES ONLUS per tutto il mese di Novembre 2018 in occasione delle manifestazioni indette sul territorio contro la violenza alle donne ha realizzato:
- la campagna #oggialcles#noviolenza#rispetto#25novembre2018 che ha ottenuto oltre 1500 visualizzazioni e 600 interazioni; “Anna è stata la protagonista immaginaria delle storie che si sono sviluppate sui social. Anna è una moglie, una figlia, un’anziana, una mamma, un’immigrata, una badante, una colf, una lavoratrice, una Donna che subisce violenza e che ha il coraggio di raccontare e denunciare, che ha il coraggio di affrontarla e di superarla. I mini racconti hanno popolato la pagina Facebook del CLES (clicca qui per andare alla pagina facebook del CLES) provengono da storie reali, i cui nomi dei protagonisti e i luoghi sono stati cambiati per rispettarne la privacy.
-ha relazionato con il suo Presidente, la Dott.ssa Anna Fazzari, ai seminari:
-“Non Tacere Vivi: Stalker e Stalking, aspetti normativi e Sociali” organizzato dagli avvocati del Tribunale di Lamezia Terme giovedi 22 novembre presso l’aula Garofalo del tribunale lametino, su un tema attuale quello dello stalking che, ogni anno, annovera, tra le sue sfortunate schiere, un numero sempre più crescente di vittime.
-“Marcia degli studenti delle scarpette rosse per superare tutti gli stereotipi di genere” organizzato dall’I.C. Perri –Pitagora venerdi 23 novembre; una sedia vuota tra i ragazzi della scuola media Pitagora è stata il fulcro della iniziativa, come simbolo di una violenza senza volto e senza nome che potrebbe colpire qualsiasi donna. Questo, il forte grido di allarme, che i
ragazzi hanno lanciato attraverso una tavola rotonda, in cui i protagonisti sono stati proprio loro, con la lettura di poesie, testi e statistiche su donne che hanno perso la vita per mano di chi ha scambiato l’amore per possesso e morbosità.Ha concluso l’iniziativa una marcia silenziosa per le vie della città sino alla scalinata dell’I.C. Perri dove i ragazzi hanno posizionato una marea di scarpette rosse.
-“Ruolo guida dell’Ospedale di Lamezia Terme nella violenza di genere” Tavola rotonda organizzata da ADM sezione di Lamezia Terme sarà realizzato infine giovedi 29 Novembre Sala Ferrante Ospedale Giovanni Paolo II Lamezia.
Le buone pratiche non si concludono in questo mese ma per il CLES ONLUS proseguiranno per tutti i giorni che ci separano dal prossimo novembre 2019.
Il Presidente Cles Onlus
Dott.Anna Fazzari

Link Esterno

Lascia un Commento

©2017 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®