Login Registrati
L’ ‘Isola del cinema’ compie 25 anni: tanti appuntamenti, fra tradizione ed innovazione

L’ ‘Isola del cinema’ compie 25 anni: tanti appuntamenti, fra tradizione ed innovazione

La storica manifestazione estiva dell’Isola Tiberina ospita il ‘Festival Cinema d’Idea’ dedicato alle donne registe

Mercoledi, 19/06/2019 - Quanti di noi, nel corso degli anni, non hanno trascorso almeno una serata estiva nella suggestiva cornice dell’Isola Tiberina, nel cuore del centro storico romano, per vedere un film all’aperto o ascoltare musica o prendere parte ad altro evento culturale? Oggi il Festival ‘L’Isola del Cinema’, ideato e diretto da Giorgio Ginori, riapre le porte celebrando la sua XXV edizione con molte belle sorprese: proiezioni, anteprime cinematografiche, inediti, premi, concorsi, rassegne tematiche, dibattiti, masterclass, mostre, film in versione originale e tanti altri interessanti appuntamenti, per un totale di 80 serate, fino al 1° settembre. (programma)

Fra le tante proposte di questa edizione, L’Isola ospiterà la II Edizione del ‘Festival Cinema d’Idea’, dal 24 al 28 Giugno, ideato e diretto da Patrizia Fregonese De Filippo, interamente dedicato alle donne registe: la mission di questa giovane e promettente Rassegna è quella di dare visibilità al cinema delle donne e alla creatività femminile e per creare occasioni di mostrare il talento delle donne, partendo dalla constatazione della scarsa visibilità del cinema delle donne, della mancanza in molte situazioni del punto di vista femminile nella società e nel cinema, e della carenza di donne registe in Italia, in Europa e nel mondo, spesso per mancanza di reali ‘pari opportunità’. Dunque dal 24 giugno ogni sera due film, alle 21.30 e alle 23.00/23.30, diretti da registe donne di tutto il mondo (Lituania, Iran, Messico solo per citarne alcuni). Nel comitato d’onore del Festival d’Idea, Lina Wertmuller e Liliana Cavani. Il 26 giugno, alle 20.30, il film sarà preceduto da un concerto gratuito della famosa cantante iraniana Masha Marashi, con la sua band di uomini. Il 28 premiazione e festa. La manifestazione è presentata da La Tribù dell’Arte e Kalabrone Film, con il patrocinio dell’Anac e di EWA, European Women in the Audiovisual Network.

Nella 25esima edizione, L’Isola del Cinema sviluppa tre temi portanti che vengono portati alla ribalta e rappresentati grazie al linguaggio della settima arte: Innovazione, Ambiente e Turismo. L’attenzione alle nuove tecnologie e a una diversa modalità di fruizione dei contenuti video, si concretizza con la nuova Sala VR (realtà virtuale), in cui sperimentare l’esperienza del Cinema immersivo. In occasione del cinquecentenario, la Modo Comunicazione presenta a L’Isola del Cinema, il suo mediometraggio immersivo in Realtà Virtuale su Leonardo da Vinci. Il contenuto, che ha una durata di circa 20 minuti, potrà essere fruito per mezzo di postazioni di realtà virtuale attrezzate con appositi visori VR.
Tra gli ospiti attesi durante l’edizione, il regista Matteo Rovere, che interverrà nella serata di inaugurazione, giovedì 20 giugno, in apertura del film ‘Il primo Re’; il 24 giugno interviene Massimiliano Bruno per introdurre al pubblico la sua commedia ‘Non ci resta che il crimine’. Il 25 giugno sarà la volta di Alessandro Capitani, in Arena, con il film ‘In viaggio con Adele’.
Nel mese di luglio altri ospiti d’eccezione: il 7 luglio Valeria Golino, il 17 luglio sarà la volta del regista Giovanni Veronesi e della regista Barbara Miller con il suo documentario ‘Female Pleasure’ che aprirà la sezione European Women Filmaker, dedicata quest’anno alla Svizzera.

Lascia un Commento

©2017 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®