Login Registrati
In libreria il nuovo romanzo della giornalista Silvestra Sorbera

In libreria il nuovo romanzo della giornalista Silvestra Sorbera

Un romance sotto l'albero romatico, allegro e fuori dagli schemi.

Giovedi, 29/11/2018 - A pochi giorni dal Natale ecco che la giornalista Silvestra Sorbera pubblica una commedia romantica dal titolo Numeri Amore & Guai.

Il romanzo, in disponibile in versione cartacea e digitale, è ambientato a Roma, ai giorni nostri. I protagonisti sono Roberto Gritti, un manager aziandale quarant'enne poco empatico e Cluadia Mastri, ingegnere elettronico per una delle maggiori aziande capitoline. I due protagonsiti hanno molti tratti in comune. Sono entrambi ambiziosi, carrieristi, credono di saper fare tutto da soli e meglio degli altri. Non hanno fatto però i conti con il destino. Una serata non proprio tranquilla, un lunedì mattina che sconvolge le loro vite e una piadineria romagnola a Roma gestita da un giovane latinoamericano saranno gli ingredienti che accompagneranno i lettori. Il romanzo di snoda da settembre a dicembre e si chiude proprio alla vigilia di Natale raccogliendo le speranze di Roberto e Claudia.

Silvestra ci proponi una nuova commedia romantica natalizia?

La storia si conclude alla vigilia di natale ma, non è solo natalizia. Racchiude un periodo breve nel quale i protagonisti si muovono e si conoscono.

A maggia hai pubblicato Amiche per caso. Una storia a quattro mani?

Io e la mia amcia-collega Mariantonietta Barbara abbiamo deciso di mettere insieme le nostre potenzialità e creare una storia nuova. Lavorare in due fa bene. Ti aiuta a conoscere i tuoi limiti e a migliorarti. Io e Mariantonietta, fortunatamente, riusciamo a comprenderci e ad accettare le nostre differenze come una risorsa e non come un limite.

Lo rifarete?

Certo. Stiamo lavorando ad una nuova commedia e, come sempre, la protagonsita non sarà banale e scontata.

Neanche Claudia, la protagonista di questo libro, lo è. Anzi, tendi a scardinare gli steriotipi.

Credo di essere incapace di raccontare donne deboli. Però mi impegnerò. Claudia è bella e intelligente, come moltissime donne che conosco. Ama la sua vita, la sua indipendeza, il sesso senza impegno e non sente per niente l'orologio biologico ticchettare. E' una donna di oggi. Come ce ne sono tante. Anche Roberto è un uomo di oggi, uno di quelli che non lascia la tazzina sporca di caffè nel lavandino ad aspettare che qualcuno la tolga di mezzo.

Il nuovo anno ti porterà nuovi progetti?

Sicuramente il romanzo con Mariantonietta e poi un testo per la Buttefly Edizioni e la terza indagine del Commissario Livia.

Link Esterno

Lascia un Commento

©2017 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®