Login Registrati
Dai bassifondi al riscatto possibile: il nuovo libro di Anna Santoro

Dai bassifondi al riscatto possibile: il nuovo libro di Anna Santoro

Anna Santoro, “Cercando bambina” (ali&no editrice)

Mercoledi, 26/09/2018 - Sono pagine attraversate da un intenso lirismo e da una disperazione sconfinata quelle che scrive Anna Santoro in “Cercando bambina” (ali&no editrice), libro dedicato ai vissuti di marginalità ed esclusione che, quasi inevitabilmente, incontrano la violenza.
L’autrice non edulcora la crudezza delle circostanze e dei fatti che colpiscono anche in modo efferato, volendo uccidere, ma sceglie di sfumare le immagini in un racconto che assume un’evanescenza di timbro poetico come scelta narrativa.
Le donne e i bambini sono al centro delle vicende, assunti come emblemi simbolici di un’umanità sofferente. Non tutti i personaggi hanno un nome, infatti, a conferma delle pieghe più oscure del nostro tempo che si intende rappresentare: l’immigrazione, la clandestinità, la precarietà, la prostituzione, lo sfruttamento, la malavita organizzata. Poi ci sono i potenti ,che attingono a piene mani in questo mare di disperazione e sopraffazione e che con ipocrita naturalezza e cinismo sanno volgere lo sguardo altrove.
È Francesca, la protagonista, a ripercorrere a ritroso con il lettore la sua storia, una storia che ha rimosso dalla memoria perché troppo dolorosa. "Sono stata una bestia che è andata in giro braccando prede", sono le parole con cui Francesca descrive l'abisso in cui è caduta. Una cicatrice le deturpa il volto - metafora di una vita altrettanto offesa e violata - ed è da lì che riprende il filo delle vicende, rivedendosi bambina accanto ad una mamma costretta ad umiliarsi per sopravvivere. Francesca, dalla casa in cui è rifugiata con l’amorosa e paziente assistenza di un uomo, osserva gli abitanti del condominio e i loro drammi.
Si intrecciano, così, diverse linee narrative che, idealmente camminano verso le possibilità di nuovi equilibri. Che pure esistono e che, nelle ultime pagine, si intravedono oltre la cortina delle terribili sofferenze che riesce poi a ricordare.
Anna Santoro ha scritto un libro avvincente ma non facile e, scegliendo di sperimentare sul piano stilistico e del ritmo narrativo, ha accettato il rischio connesso a ogni esplorazione.  Una sfida che vale la pena di accogliere e apprezzare.

Anna Santoro
Cercando bambina
ali&no editrice, pagg 166, euro 16,00

Lascia un Commento

©2017 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®