Login Registrati
Cromosoma X

Cromosoma X

La violenza sulle donne va in scena a Catania

Domenica, 05/06/2016 - Catania, 5 giugno 2016. Ieri sera e questa sera sul palco di Scenario Pubblico a Catania, Cromosoma X di Simona Miraglia. In scena la storia antica e drammaticamente moderna di donne sbattute come bambole dalla violenza dei loro uomini. Ne muore in Italia una ogni due giorni, ammazzata dal marito, dal fidanzato, dal compagno che non si rassegna a diventare ex.

C’è un senso profondo della proprietà che ammorba i rapporti d’amore e che riduce la donna a una cosa, una cosa da trattenere a tutti i costi, ad ogni costo. Spingendola, malmenandola, umiliandola, fino a costringerla all’angolo estremo, fino a sopprimerla ed eliminarla.

O mia o di nessuno.

Lo spettacolo, voluto per ricordare Giordana uccisa a vent'anni dal padre della sua bambina, finanzia in parte il lavoro di un gruppo di donne che hanno scelto di essere sostegno per altre donne.

Nelle parole di Loredana Mazza, avvocata e Presidente dell’associazione Centro Antiviolenza Galatea, a chiusura dello spettacolo, un invito speciale rivolto alle madri di questi uomini, che facciano dell’educazione alla parità un punto fermo.

E non può che tornare Pasolini, oggi più che mai.

Che madri avete avuto?

Che madri hanno avuto questi carnefici, travestiti da bravi ragazzi?

Madri feroci, che vi hanno detto:

Sopravvivete! Pensate a voi!

Non provate mai pietà o rispetto

per nessuno, covate nel petto

la vostra integrità di avvoltoi!

(da Pier Paolo Pasolini, Bestemmia. Tutte le poesie, vol. I, Garzanti, Milano 1993)



Ecco, ai nostri figli dobbiamo l’educazione al rispetto, alla consapevolezza.  Ai bambini che si faranno uomini dobbiamo forse e semplicemente più lezioni d’amore, per aiutarli a sconfiggere il mostro che ci portiamo dentro.

Maria C. Tringali

Lascia un Commento

©2017 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®