Login Registrati
Coronavirus: S.O.S. Pianeta Terra - di Marcella Delle Donne

Coronavirus: S.O.S. Pianeta Terra - di Marcella Delle Donne

La pandemia e le morti, le responsabilità degli esseri umani e le violenza alla Natura. Un breve saggio di Marcella Delle Donne

Lunedi, 27/04/2020 - Coronavirus: S.O.S. PianetaTerra
Marcella Delle Donne
Qui la versione integrale del saggio

Abstract
Inaspettata, improvvisa, invisibile, una presenza sconosciuta aggredisce il Pianeta Terra, seminando ovunque morte e sconquasso nei sistemi socio-economici mondiali.
Considerata e temuta come acerrimo nemico dell’umanità, contro cui sostenere una guerra planetaria, questa presenza invisibile non è altro che un virus (dal latino veleno) cui è stato dato il nome di Coronavirus, un veleno che si espande circolarmente a 360 gradi intorno all’intero globo.
È un bollettino di guerra: cento, mille, diecimila, ventimila contagiati ed oltre, che se ne vanno.
Per evitare il contagio, le persone muoiono in isolamento, in solitudine, nella sofferenza e nella separatezza dalle persone care, senza un saluto, un affetto, uno sguardo amorevole di accompagnamento al trapasso, senza una mano stretta nel momento della dipartita.
L’impatto è stato ed è tanto sconvolgente e le cause determinanti così oscure e indefinite da rendere incerte e contraddittorie anche le ricerche delle “eccellenze” scientifiche. Ciò ha indotto l’Autrice a esaminare i modi e i mezzi di affrontare la pandemia, scaturita dal Coronavirus, nei diversi paesi del mondo. Più approfonditamente, ciò che ha sollecitato l’interesse dell’Autrice è un obiettivo di più ampia portata, finalizzato a conoscere se sia possibile ancora la sopravvivenza di un equilibrio tra uomo e natura.
Per questo, l’Autrice sposta lo sguardo dalle vicende umane ai messaggi che il Pianeta Terra sta lanciando da tempo sugli effetti con cui l’uomo utilizza e sottomette la natura come altro da sé, ponendosi un interrogativo: vi sono delle correlazioni tra l’avvento del Coronavirus e gli sconvolgimenti che investono il Pianeta Terra? Per questo l’Autrice dà voce alla Natura stessa, la quale mette in evidenza le responsabilità degli umani nell’aggressione al Pianeta Terra.
La voce della Natura fa emergere l’esistenza di una correlazione tra l’avvento del virus e gli eventi che stanno sconvolgendo il Pianeta Terra, edevidenzia che non si tratta di una presenza altra piombata dal nulla, contro la quale è stata dichiarata guerra, come se fosse il nemico degli umani, ma è una presenza frutto della violenza degli umani sulla Natura di cui noi umanisiamo parte integrante.

Delle_Donne_coronavirus_e_Pianeta.pdf

Lascia un Commento

©2019 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.33421 del 23 /09/ 2019 - P.IVA 00878931005
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®