Login Registrati
A mano libera. Donne tra prigioni e libertà: presentazione ad Anzio (Roma)

A mano libera. Donne tra prigioni e libertà: presentazione ad Anzio (Roma)

Domenica 22 ottobre presentazione del libro a cura di Paola Ortensi e Tiziana Bartolini in cui sono raccolte le riflessioni delle detenute del carcere femminile di Rebibbia

Ad ospitare la presentazione sarà un'abitazione privata ad Anzio, cittadina sulla costa a sud di Roma, la cui padrona di casa organizza un fitto programma di incontri artistici e culturali.

E' il Simposio, di cui Giuliana Bellorini, artista e amante della cultura in ogni sua forma ed espressione, tiene le fila coadiuvata da molte amiche e collaboratrici.

Il gruppo di appassionati che si riunisce in Via delle Orchidee, 61 (Lido di Cincinnato, Anzio) almeno due volte a settimana è piuttosto nutrito e si concentra su argomenti che spesso sono trattati con cicli di interventi tenuti da esperti. Dal melodramma alla tragedia greca passando per la storia romana, non c'è che l'imbarazzo della scelta.

Abbiamo accolto con gioia la proposta di presentare 'A mano libera. Donne tra prigioni e libertà', che è stato inserito nel programma degli incontri nell'avvio di questa nuova stagione,

L'appuntamento è per domenica 22 ottobre alle ore 17 in punto per chi abbia interesse e voglia di ascoltare riflessioni al femminile sulla libertà, testi scirtti dalle detenute che hanno frequentato il laboratorio di NOIDONNE nel carcere romano femminile di Rebibbia nel 2016/2017. Il libro contiene anche un'intervista alla Diorettrice del carcere e la prefazione di Agnese Malatesta, giornalista dell'Ansa.



Informazioni: leggi altri testi sul libro

Informazioni: per acquistare il libro

Lascia un Commento

©2017 - Noi Donne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®