Login Registrati

Firenze / La casa, un diritto umano

Sabato 24 novembre Libera Università Ipazia & Il Giardino dei Ciliegi organizzano incontro sull’edilizia residenziale pubblica e l’abitare collaborativo

Libera Università Ipazia & Il Giardino dei Ciliegi
al Giardino dei Ciliegi – via dell’Agnolo, 5 Firenze

24 novembre 2018
La casa, un diritto umano
Incontro sull’edilizia residenziale pubblica e l’abitare collaborativo


Ne parliamo con
Valerio Barberis, Laura Grandi, Enrico Puccini, Chiara Rizzica, Giancarlo Storto, Alberto Ziparo
Introduzione di Aldo Ceccoli
Coordina Anna Picciolini

Una giornata di riflessione sul diritto umano all’abitare a cinquant’anni dallo sciopero generale per la casa (19 novembre 1969): tutto ciò che in seguito è stato realizzato, dando una risposta ai bisogni delle fasce popolari, pezzo dopo pezzo, è stato demolito. Dalle ceneri del pubblico nasce l’urbanistica dell’esclusione con sovrabbondanza di amministratori locali che ragionano da privati speculatori. E il diritto alla casa scompare come tanti altri diritti. Va pensato quindi un progetto sociale e urbano che connetta diritti umani e diritti urbani. Questo è possibile?
Di fronte a un welfare cancellato, occorrono politiche abitative che rispondano alle esigenze di tutti i segmenti della precarietà e della marginalità. La casa non è un problema emergenziale ma strutturale: in tale complessità è possibile rilanciare un’edilizia pubblica, economica e popolare? e in quali forme?
Illustrazione tratta da il manifesto del 7 settembre 2018
Orario dell’incontro: 9,30-13; 14,30-17,00. 



Lascia un Commento

©2017 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®